Uno Erp raggruppa una serie di funzioni che seguono tutto la Customer relationship (CRM) partendo dalle campagne e dalle opportunità, (siano essi inseriti direttamente dalla procedura, provenienti dal sito web, inseriti da palmari e tablet ecc), che si collegano alle preventivazione, alla gestione degli ordini, il tutto strettamente correlato con i moduli di magazzino e con le funzionalità di rendicontazione ed in linea con i principi dell’ABC (Activity Based Costing), metodo per il controllo di gestione basato sui costi delle varie attività.

Il moduli principali del Crm sono i seguenti:

Campagne ed opportunità: l’applicazione consente di creare campagne di ogni genere con possibilità di importare anche liste di nominativi da file esterni. Gestisce le Opportunità consentendo una profilazione dei contatti e di seguire l’iter cronologico delle attività con collegamento all’agenda ed ai memo.

Ogni opportunità viene valorizzata economicamente basandosi sullo stato di avanzamento. Le opportunità chiuse positivamente consentono di generare preventivi o ordini di vendita.

Preventivi ed ordini di vendita: applicazione che consente la redazione di preventivi partendo dall’imputazione delle voci da preventivare, fino alla generazione automatica del documento da stampare o da spedire per email.

  • confronta i costi (di acquisto o di produzione) con i prezzi di vendita
  • calcolo del margine
  • generazione automatica del preventivo con utilizzo di format e modelli personali
  • invio per email
  • monitoraggio delle fasi
  • gestione delle revisioni
  • generazione automatica delle conferme d’ordine

Query CRM: è un modulo che i occupa di estrarre liste anagrafiche secondo vari criteri impostati dall’utente. Detta estrazione può generare etichette, collegarsi direttamente a sistemi di mailing listi o per estrarre dei file csv.

Per specifiche esigenze di CRM, sono disponibili integrazioni e plugin.